Favina La Muciara

Firriato

Nuovo

Favinia La Muciara nasce dalle uve autoctone di Grillo, Catarratto e Zibibbo coltivate nel vigneto di Calamoni sull’isola di Favignana. E’ un vino che riflette l’anima di questo territorio unico ed estremo: l'isola di Favignana!

Maggiori dettagli

Favina La Muciara
di Firriato


Nazione:

Italia

Regione:

Sicilia

Colore:

Bianco

Denominazione:

IGT

Gradazione:

13°

Uvaggio:

Zibibbo, Grillo, Catarratto

Bicchiere Bianco:



Territorio: Le uve infatti sono coltivate sullo stesso livello del mare, distante solo 10 metri dalla vigna che poggia su strati di biocalcarenite quaternaria, stratificata nei secoli secondo ritmi di sedimentazione di circa mezzo metro. Tra le pratiche agronomiche di Calamoni, Firriato utilizza la posidonia come concime naturale per il vigneto. Il vento trasporta dal mare le foglie essiccate di questa pianta marina che donano alle viti le loro componenti nutritive. La brezza mediterranea crea inoltre un’azione di aerosol marino che conferisce al vino una distintiva nota salmastra avvolta da eleganti note aromatiche.

Vinificazione: La vendemmia avviene nella prima decade di settembre raccogliendo manualmente in cassette. La vinificazione con pressatura soffice, fermentazione a temperatura controllata per 20 giorni a cui segue una affinamento di almeno 6 mesi sulle fecce nobili o “sur lie” in serbatoi di acciaio inox con agitazione giornaliera. Affina per altri 2 mesi in bottiglia.

Caratteristiche organolettiche: Colore giallo tenue con marcati riflessi verdolini. Al naso lo spettro aromatico è elegante e complesso con nuance di fiori di zagara, di tiglio, di sambuco che si intrecciano con profumi di zenzero, lavanda e timo. Al palato l'ingresso morbido e avvolgente va ad aprirsi con pacata autorevolezza, facendo apprezzare una piacevole e vibrante acidità avvolta da eleganti note aromatiche combinate con inusitate sapidità e mineralità, effetto dell’influenza marina. 

Firriato fa parte dei grandi marchi dell’enologia Siciliana, non solo per l’aspetto economico produttivo, ma soprattutto per la qualità dei vini e la capacità di comprendere l’evoluzione del gusto espressa dai consumatori. I vini dall’Etna a Favignana, riconosciuti e premiati dal mercato italiano e internazionale, perle rare che Firriato sta collezionando con una strategia di produzione vitivinicola attenta all’osservazione e allo sviluppo dei territori per una produzione d’alta gamma e di nicchia. 

Le proprietà si estendono fino a sei tenute, tre di queste presentano anche delle strutture ricettive: Cavanera sull’Etna, Calamoni a Favignana e Baglio Soria nell’agro trapanese. 
380 ettari vitati che compongono un mosaico dal valore unico, pienamente immersi in una natura mediterranea e solare, particolarmente favorevole alla coltivazione della vite millenaria

Produttori

Articoli Recenti

  • Degustazione Clandestina 32

    Il secondo "incontro con il produttore" vede ospite Sergio Germano! In questa serata parleremo della sua...

  • La strada dei Rossi

    Ritorna, dopo il successo dello scorso anno "Il Risveglio dei Sensi", ancora più ricco e pieno di sorprese.

  • Degustazione Clandestina 19

    Non poteva esserci inizio più Nobile per la prima degustazione del 2017. Il Barolo. Sei Barolo per un...

Considera anche

Accept

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione - senza modificare le impostazioni del browser - accetti di ricevere i cookie in accordo alla nostra Cookie Policy. Informazioni